Jonathan Rea: “Io campione senza patente”. Però anche altri...

Jonathan Rea: “Io campione senza patente”. Però  anche altri...

Un campione… senza patente. Può sembrare strano, ma è questo il caso di Jonathan Rea. Il nordirlandese della Kawasaki è il dominatore incontrastato del Mondiale Superbike da sei anni. Nessun avversario è riuscito a piegarlo da quando, nel 2015, è diventato l’uomo da battere. Tuttavia, per sua stessa ammissione in un’intervista al Sunday Live, non è ancora riuscito a ottenere la licenza per poter guidare una moto su strada: “Sono piuttosto imbarazzato: ho vinto sei volte il Campionato del Mondo Superbike e non posso andare in giro con il mio mezzo preferito”. Rea ha comunque provato a superare l’esame, ma finora si è spinto per due volte fino alla teoria. E pure il lockdown dell’anno scorso non lo ha aiutato: “Quando è stato imposto il blocco nel 2020, avevo compilato tutte le formule per il mio test teorico a Belfast, ma poi ho ricevuto una notifica che il centro di test era chiuso”. In ogni caso Jonathan non si arrende: “Voglio prendere la patente. Ho avuto l’idea di documentare il mio esame dalla teoria alla prova pratica e di pubblicarlo su YouTube o altre piattaforme”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Auto/storie/20-02-2021/jonathan-rea-io-campione-ma-senza-patente-pero-anche-altri-400848452916/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: