Aprilia RS 660, gli assi della MotoGP in pista con la piccola peste: il video

Aprilia RS 660, gli assi della MotoGP in pista con la piccola peste: il video

Una delle moto più attese di questo 2020 che ormai volge al termine è sicuramente l’Aprilia RS 660, la media carenata con cui la casa di Noale ha deciso di scuotere il segmento delle supersportive. Lo scorso settembre, approfittando del doppio appuntamento iridato di Misano, il brand veneto ha deciso di utilizzare come tester d’eccezione per la sua piccola peste i piloti che la casa di Noale schiera in MotoGP: Aleix Espargaro, Bradley Smith e il collaudatore Lorenzo Savadori hanno messo alla frusta la baby hypersport , strettamente derivata da quella Rsv4 a cui ha letteralmente… rubato il cuore.

BABY SUPERBIKE

—   Il propulsore della RS 660, un grintoso bicilindrico parallelo da 100 cavalli in versione full-power, è infatti il risultato di un utilizzo “modulare” del V4 della Superbike, di cui è stata utilizzata la sola bancata anteriore. Da vera race-replica è anche il comparto elettronico, che si avvale di un pacchetto completissimo inclusivo di anti-impennata, cambio quickshifter, controllo di trazione, controllo del freno motore, ride-by-wire multimappa e altre chicche che piaceranno sicuramente ai motociclisti più sportivi. Nonostante ciò la RS 660 nasce con un occhio di riguardo alla godibilità su strada, e il suo asso nella manica risiede proprio nella capacità di divertire il suo pilota anche nell’utilizzo quotidiano.

PRONTO IL TROFEO

—   Erede della mitica RS 250, come la sua progenitrice la RS 660 sarà protagonista di un campionato monomarca dedicato: lo scopo di Aprilia è dare ai propri clienti la possibilità di divertirsi a costi contenuti e magari anche scoprire qualche nuovo giovane talento far crescere. Per chi si fosse perso la prova della RS 660, il nostro video-test è raggiungibile a questo link , mentre qui potete trovare un confronto con la sua indimenticata “nonna” a due tempi. In attesa della sorella senza carene, quella Tuono 660 che dovrebbe arrivare nella primavera 2021…

Fonte: https://www.gazzetta.it/motori/la-mia-moto/23-12-2020/aprilia-rs-660-assi-motogp-pista-la-piccola-peste-video-3901896331697.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: