Cairoli inossidabile: vince gara-1 MXGP in Gran Bretagna

Cairoli inossidabile: vince gara-1 MXGP in Gran Bretagna

Inarrestabile Tony Cairoli in gara-1 del GP Gran Bretagna di MXGP. Reduce da una gara di alti e bassi in Russia, con un 3° posto e un ritiro, il nove volte iridato ha dimostrato di essersi messo alle spalle gli inconvenienti del primo round e di poter lottare per il decimo, storico, titolo mondiale.

CAIROLI PERFETTO

—   A Matterley Basin, in Inghilterra, il siciliano ha vinto gara 1 con apparente facilità in sella alla sua Ktm. Ottenuta la pole nelle prove del mattino staccando di due decimi Jeffrey Herlings (Ktm), in gara ha lasciato spazio all’autore dell’holeshot, Jorge Prado (Ktm), e a Jeremy Seewer (Yamaha) solamente nei primissimi metri. Accompagnato da una lieve pioggia, li ha scavalcati entrambi nel primo quarto di giro, tenendo lo spagnolo a due secondi di distanza per buona parte della manche, per poi incrementare il vantaggio e chiudere sul traguardo con 7”9 proprio davanti al compagno di squadra. Terzo Jeffrey Herlings (Ktm), che ha preceduto Tim Gajser (Honda), 9° Lupino (Ktm). “Alla prima curva ho perso l’anteriore – ha spiegato Cairoli subito dopo l’arrivo – ma sono riuscito a restare in piedi e ho ripreso subito la testa della corsa. Ha cominciato a piovere, non volevo rischiare di sporcare la maschera e avere problemi di visuale”.

MX2, CHE SFIDE

—   La classe cadetta ha visto l’assenza di Tom Vialle (Ktm) che all’ultimo ha deciso di non partecipare al GP per un infortunio rimediato in settimana. Mattia Guadagnini (Ktm) e Ruben Fernandez (Honda) sono stati i piloti più inquadrati dalle telecamere nella prima manche. I due hanno lottato per il podio, con l’italiano che ha inseguito e attaccato lo spagnolo, il quale a sua volta si è ben difeso e all’ultima curva ha guadagnato il secondo posto su Mathys Boisrame (Kawasaki). Grande prestazione comunque per l’azzurro, alla prima stagione iridata e tra i piloti nostrani di maggiore prospettiva: 4° posto per lui. Vittoria per Maxime Renaux (Yamaha), sempre in testa. I primi 5 piloti sono passati sul traguardo nell’arco di soli 5”9.

MXGP, RISULTATI GARA-1

—   Così al traguardo della MXGP del GP Gran Bretagna:

  1. Antonio Cairoli (Ktm) in 36’02’’691
  2. Jorge Prado (Ktm) + 7’’922
  3. Jeffrey Herlings (Ktm) + 10’’502

MXGP, LA CLASSIFICA MONDIALE

—   Questa la situazione del campionato MXGP:

  1. Tim Gajser (Honda) 68 punti
  2. Jeffrey Herlings (Ktm) 60
  3. Romain Febvre (Kawasaki) 51
  4. Alessandro Lupino (Ktm) 46
  5. Antonio Cairoli (Ktm) 45

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/motocross/27-06-2021/motocross-mxgp-gran-bretagna-tony-cairoli-si-prende-gara-1-matterley-basin-4102313182865.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: