Da Acosta a Quartararo: cosa c’è dietro i tatuaggi dei campioni delle moto

Da Acosta a Quartararo: cosa c’è dietro i tatuaggi dei campioni delle moto

La carriera di un pilota in MotoGP è segnata da eventi di vario genere. Ci sono le vittorie importanti, che segnano una svolta. Alcuni grandi piloti possono addirittura vantare almeno un titolo iridato. E poi c’è chi ha dovuto fare i conti con difficoltà di vario genere, come la perdita di un collega o problemi caratteriali. Queste sono alcune delle ragioni che possono spingere un pilota a farsi un tatuaggio. Oltre alla volontà di ricordare eventi importanti ci possono essere anche motivazioni più frivole e spensierate. Da Acosta a Dovizioso, da Quartararo a Vinales: l’elenco dei piloti amanti dei tattoo è davvero nutrito.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/moto-GP/storie/04-01-2022/da-acosta-quartararo-cosa-c-dietro-tatuaggi-campioni-moto-430305121398/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: