Da Bagnaia a Rossi: quando il pilota indossa il casco di un collega

Da Bagnaia a Rossi: quando il pilota indossa il casco di un collega

Numeri, colori e simboli. In MotoGP, ogni pilota ha una sua peculiarità che lo contraddistingue agli occhi degli appassionati. Tra i tratti distintivi più ricorrenti c’è anche la livrea del casco, con motivi o disegni scelti dal top rider. Ovviamente è piuttosto raro vedere un campione separarsi dal proprio elmetto. È ancora più difficile che un pilota indossi la replica del casco di un collega. Quando ciò accade, c’è spesso un motivo particolare alla base della scelta, come l’omaggio a un collega scomparso o l’ammirazione nei confronti di un idolo. Da Bagnaia a Rossi e Marquez: l’elenco di chi ha fatto una scelta simile è lungo.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/moto-GP/storie/17-11-2021/motogp-bagnaia-rossi-schwantz-se-pilota-indossa-casco-un-collega-4202423239258/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: