Espargaro: “Grande Aprilia! Un regalo al team”. Zarco: “Bella pole ma gara in salita“

Espargaro: “Grande Aprilia! Un regalo al team”. Zarco: “Bella pole ma gara in salita“

Tutti contenti, tutti sorridenti, ma la prima fila del GP Germania di MotoGP nasconde sfumature di umore diverse. Pole di Johann Zarco su Ducati, davanti alla solita Yamaha di Fabio Quartararo e all’Aprilia di Aleix Espargaro, in prima fila ventuno anni dopo l’ultima volta. Zarco è realista, Espargaro raggiante, Quartararo cauto.

IL POLEMAN ZARCO

—   Per Johann Zarco è la prima pole dell’anno, a interrompere una striscia di cinque prime posizioni consecutive in griglia di Quartararo. Ma il francese della Ducati Pramac, secondo nel Mondiale a -14 dal pilota Yamaha, frena parecchio: “Siamo su una pista per noi difficile ma il mio team ha lavorato benissimo. In gara sarà più difficile, il passo non è fortissimo ma partire davanti a tutti sarà un piccolo vantaggio. La caduta? All’ultimo tentativo ho piegato troppo ma non mi sono fatto male quindi va bene così”.

L’AQUILA QUARTARARO

—   Secondo, dopo cinque pole, Fabio Quartararo pensa a una gara da rapace dopo il sesto posto con polemica del GP Italia al Mugello. Dopo le qualifiche il francese non sembrava felicissimo: “È tutto il weekend che non va benissimo, ho fatto un buon giro ma ho sempre la sensazione di essere in difficoltà. Si fa fatica a fare un giro al massimo, però avere ottenuto questa prima fila è un buon risultato e me lo tengo stretto”.

SEGNALI DI APRILIA

—   A conferma della crescita costante, il terzo posto dell’Aprilia firmato da Aleix Espargaro. L’ultima volta che una moto Aprilia è partita in prima fila nella top class era il 2000, a Phillip Island, quando Jeremy McWilliams in 500 ottenne la pole. Lo spagnolo è davvero contento: “È solo sabato ma agganciare la prima fila in questa MotoGP stellare è davvero un risultato straordinario. Sono 5 anni che lottiamo e lavoriamo, questo è un piccolo regalo per un team straordinario. Adesso speriamo di fare una buona gara”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/moto-GP/19-06-2021/motogp-germania-parole-johann-zarco-fabio-quartararo-aleix-espargaro-4102117164777.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: