Festa Bastianini, parata a Misano e Rimini: “Una giornata indimenticabile”

Festa Bastianini, parata a Misano e Rimini: “Una giornata indimenticabile”

Dopo il finale al cardiopalma di Portimao, è tempo di festeggiamenti per Enea Bastianini. Sono trascorse tre settimane dalla conclusione dell’ultima gara sul circuito portoghese che ha incoronato il pilota italiano campione della Moto2 in sella alla Kalex. Un bel biglietto da visita per la MotoGP che lo accoglierà nel 2021 sulla Ducati del team Esponsorama Racing, insieme a Luca Marini, suo avversario nel campionato da poco concluso.

FESTA

—   Ieri “Bestia” ha deciso di celebrare la recente impresa insieme a tifosi e concittadini. Enea si è diviso tra Misano e Rimini. Nel circuito intitolato a Marco Simoncelli, a settembre, aveva conquistato la sua ultima vittoria in Moto2, un mattone importantissimo nella costruzione del capolavoro finale. Dalla stessa pista, a distanza di tre mesi, Bastianini ha iniziato la sua parata trionfale. In sella a una Ducati Streetfighter, il pilota si è diretto verso Rimini, sua città natale. Insieme a lui, lungo la strada si sono uniti amici e appassionati, tra i quali anche il sindaco riminese Andrea Gnassi e il collega Michele Pirro, tester della casa emiliana. Il corteo ha attraversato tutta la città concludendo la marcia in piazza Cavour. Poi Enea si è raccontato durante un talk show al Teatro Galli, nel rispetto delle norme anti-Covid, con una diretta trasmessa sulle pagine social del comune di Rimini.

SPECIALE

—   Enea ha spiegato: “Questa stagione è stata difficile, ma non abbiamo mai smesso di credere di poter vincere il titolo. La mia ultima gara in Moto2 non è stata facile da gestire: sapevo di non potermi giocare la gara, ma con la quinta posizione finale sono riuscito a laurearmi campione. Dedico la vittoria a Italtrans, a tutta la squadra, ai miei familiari, alla mia ragazza e a tutti quelli che mi sono stati vicini. Questo è il giorno più bello della mia vita”. Poi sui propri profili social, Bastianini ha continuato emozionato: “Un’altra giornata che non dimenticherò mai! Non c’era modo migliore per festeggiare in questi tempi duri. Grazie al Misano World Circuit, al mio fan club, a Ducati e al sindaco Gnassi per aver reso possibile tutto questo”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/moto-GP/14-12-2020/motogp-festa-bastianini-parata-misano-rimini-indimenticabile-3901676558156.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: