Iannone torna in pista, ma da ballo! Che coppia con Lucrezia Lando

Iannone torna in pista, ma da ballo! Che coppia con Lucrezia Lando

Sempre di pista si tratta, ma non è più di asfalto. Andrea Iannone si cimenterà infatti su una pista da ballo: la sua partecipazione alla trasmissione Ballando con le stelle su Rai1 è ufficiale. È stata la stessa presentatrice Milly Carlucci a confermare la presenza del pilota fra i concorrenti.

INIZIALE TENTENNAMENTO

—   Andrea Iannone, fermo per doping in seguito alla condanna a 4 anni inflitta dal Tas di Losanna il 10 novembre 2020, nonostante sia un personaggio amante del mondo dello spettacolo e delle luci dei riflettori ha avuto delle iniziali perplessità. “Non voleva esserci – ha detto Milly Carlucci - e c’è voluto un po’ a convincerlo perché temeva di fare una brutta figura: aveva paura di ballare sotto i riflettori”.

LA NUOVA AVVENTURA

—   Rotti gli indugi, l’ex pilota dell’Aprilia, costretto dalla sentenza del Tas a star fermo fino al dicembre 2023, ma presente come spettatore nel paddock del GP di Misano della MotoGP, ha però abbracciato con entusiasmo la nuova avventura, postando su Instagram notizie e foto.

MAESTRA FAMOSA

—   E proprio sul social, Iannone ha comunicato il nome della sua maestra di ballo: Lucrezia Lando, classe 1997, che ha vinto l’edizione 2020 di Ballando con Gilles Rocca e che ha accolto il pilota con la frase “Cambia la pista, ma la grinta è sempre la stessa…”. La reazione di Iannone? Eccola: “Lei ha vinto l’anno scorso e quest’anno si vuole ripetere… Sono nella m….”. Ehm, nei guai, pubblicando una foto con la sua bionda e bellissima maestra.

QUANDO IN TV

—   Quando si potrà vedere la prima esibizione di Iannone in veste ballerino? L’appuntamento è per sabato 16 ottobre, in prima serata, su Rai Uno.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/moto-GP/29-09-2021/motogp-andrea-iannone-ballando-le-stelle-fara-coppia-lucrezia-lando-4201512265742.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: