Marquez: “Dopo l'infortunio niente social sul telefono. La vittoria è come il cioccolato“

Marquez: “Dopo l'infortunio niente social sul telefono. La vittoria è come il cioccolato“

Prima il numero da rodeo, quindi la rimonta. Poi la caduta, con la Honda numero 93 che colpisce il braccio destro del suo fantino. È iniziato così il calvario di Marc Marquez nel pomeriggio di domenica 19 luglio 2020 sul tracciato di Jerez de la Frontera. Da lì tre operazioni per aiutare la guarigione dell’omero fratturato e un rientro difficile. Lo spagnolo classe 1993 ha rivelato in un’intervista a Speedweek quanto sono stati complicati gli ultimi dodici mesi, tra il lungo stop e il ritorno in pista.

CAMBIAMENTO

—   Per Marquez il primo passo è stato quello di ritrovare serenità e concentrazione. Per questo motivo, ecco le prime rinunce: “Ho eliminato tutte le app dei vari social dal mio telefono. Ho inviato le foto e i testi che volevo pubblicare a un gruppo WhatsApp e qualcun altro li ha postati per me”. Una novità anche per Marc: “Non avevo mai fatto niente del genere prima, ma era necessario. I social possono essere un disastro per gli atleti ed è stato lo stesso per me. Se avessi iniziato a pensare a tutte le novità…”.

DIGIUNO INTERROTTO

—   La vittoria in Germania, nell’amato Sachsenring, ha interrotto un digiuno infinito per uno come Marquez: “È frustrante non vincere. Inizi a chiederti cosa stia succedendo. Se non hai mai vinto una gara, è come se non avessi mai mangiato del cioccolato. Quando sai davvero che sapore ha, ne vuoi sempre di più”. La questione è anche psicologica: “Vincere è importante anche per il tuo corpo. Dopo un brutto fine settimana, ci vorranno tre o quattro giorni per ricaricare le batterie. In caso contrario, è più facile dare il 100%”.

L’IMPORTANZA DEL TEST

—   La vera svolta, però è arrivata nelle settimane precedenti al GP di Germania: “Il test a Barcellona mi ha aiutato molto perché fino ad allora avevo guidato la Honda solo durante i GP. Quella prova è stata come un test pre-stagionale”. Insomma, il vero 2021 per Marquez è iniziato da poco. Gli obiettivi, però sono chiari: “Dopo un grave infortunio, molti piloti non hanno raggiunto lo stesso livello di prima. Invece io voglio essere di nuovo lo stesso Marc”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/moto-GP/19-07-2021/marquez-dopo-infortunio-niente-social-telefono-4102881107692.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: