Marquez è tornato! Dopo 581 giorni vittoria da leggenda in Germania

Marquez è tornato! Dopo 581 giorni vittoria da leggenda in Germania

Nel suo regno, quello del Sachsenring, eguaglia Giacomo Agostini: Marc Marquez firma l’undicesima vittoria sul tracciato tedesco (una in 125, due in Moto2, le altre in MotoGP, tutte di fila). Marc torna a vedere uno spiraglio di luce dopo un anno da incubo, iniziato con l’incidente di Jerez de la Frontera nel luglio 2020. Sulla tortuosa pista con prevalenza di curve a sinistra il pilota della Honda detta legge passando sopra ai problemi: fisici e tecnici, riportando la Honda nelle posizioni di vertice dopo un avvio di stagione a dir poco deludente.

LA GARA

—   Aleix Espargaro si prende la prima posizione al via, ma Marc Marquez, che partiva dalla seconda fila e bravo a sfruttare la traiettoria interna in curva 1, prende il comando della gara prima della conclusione del primo giro. Nel primo terzo di gara lo spagnolo della Honda prova ad allungare, staccando di quasi 2” gli inseguitori. Oltre ad Aleix Espargaro, nelle prime posizioni ci sono Johann Zarco (autore della pole position), Miguel Oliveira, Jack Miller ed il leader della classifica Fabio Quartararo. Il pilota della KTM spinge forte nel secondo terzo di gara, rispondendo per le rime ai giri veloci di Marquez e distanziando gli altri piloti di 4”, Quartararo e Miller in primis. Oliveira prova a farsi sotto nel finale ma Marquez riesce a vincere davanti al pilota KTM e a Quartararo. Brad Binder chiude ai piedi del podio davanti a un Pecco Bagnaia protagonista nella parte finale della gara con diversi sorpassi. Valentino Rossi chiude 14°.

MOTOGP GERMANIA, RISULTATI DI GARA

—   Questa la top ten del GP della Germania:

  1. M. Marquez (Spa – Honda), 41’07”243
  2. Oliveira (Por – Ktm), +1.610
  3. Quartararo (Fra – Yamaha), +6.772
  4. Binder (Saf – Ktm), +7.922
  5. Bagnaia (Ita – Ducati), +8.591
  6. Miller (Aus – Ducati), +9.086
  7. A. Espargaro (Spa – Aprilia), +9.371
  8. Zarco (Fra – Ducati), +11.439
  9. Mir (Spa – Suzuki), +11.625
  10. Espargaro (Spa – Honda), +14.769
  11. Rins (Spa – Suzuki), +16.803
  12. Martin (Spa – Ducati), +16.915
  13. Nakagami (Giap – Honda), +19.217
  14. Rossi (Ita – Yamaha), +22.300
  15. Marini (Ita – Ducati), +23.615
  16. Bastianini (Ita – Ducati), +23.738
  17. Lecuona (Spa – Ktm), +23.946
  18. Morbidelli (Ita – Yamaha), +24.414
  19. Viñales (Spa – Yamaha), +24.715.

CLASSIFICA CAMPIONATO

—   Questa, invece, la classifica di campionato dopo il GP della Germania:

  1. Fabio Quartararo (Fra-Yamaha) 131
  2. Johann Zarco (Fra-Ducati) 109
  3. Jack Miller (Aus-Ducati) 100 4 Francesco Bagnaia (Ita-Ducati) 99
  4. Joan Mir (Spa-Suzuki) 85
  5. Maverick Vinales (Spa-Yamaha) 75
  6. Miguel Oliveira (Por-KTM) 74
  7. Brad Binder (S.Af-KTM) 56
  8. Aleix Espargaro (Spa-Aprilia) 53
  9. Marc Marquez (Spa-Honda) 41.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/moto-GP/20-06-2021/motogp-germania-marquez-tornato-vittoria-solitaria-germania-4102143670220.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: