Mio “fratello“ Petrucci, il legame con Rossi: a MotoG-Podcast Alex Farinelli racconta la MotoGP vista da una macchina fotografica

Mio “fratello“ Petrucci, il legame con Rossi: a MotoG-Podcast  Alex Farinelli racconta la MotoGP vista da una macchina fotografica

Dal Sachsenring ad Assen tutto d’un fiato. Dai saliscendi dell’ex Germania dell’Est feudo incontrastato di Sua Maestà Marc Marquez, a quella che un tempo era definita l’Università della Moto, prima che il tratto iniziale venisse cancellato a stravolto. Ma anche senza quel primo settore, Assen resta una pista capace di regalare mille emozioni e infiniti duelli, con quel suo andamento fluido dai continui cambi di ritmo.

In questa puntata di MotoG-Podcast, Paolo Ianieri e Zoran Filicic hanno scelto di parlare del Motomondiale scegliendo un approccio diverso, invitando a bordo del Sidecar chi questo mondo, i piloti, con le loro gioie e i loro drammi, le battaglie in pista e i momenti di attesa, le racconta stando al riparo di una macchina fotografica, ovvero Alex Farinelli, che in pochi anni attraverso il suo lavoro è diventato uno dei fotografi più quotati della MotoGP, stringendo un legame particolare con Danilo Petrucci e diventando assieme a Gigi Soldano e Tino Martino, con i quali collabora attraverso l’agenzia Milagro anche sulla Gazzetta dello Sport, uno dei “preferiti” di Valentino Rossi.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/moto-GP/23-06-2021/mio-fratello-petrucci-legame-rossi-motog-podcast-alex-farinelli-racconta-motogp-vista-una-macchina-fotografica-4102227376345.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: