Moto 3, Fenati-Fernandez: scintille ai box e rissa sfiorata

Moto 3, Fenati-Fernandez: scintille ai box e rissa sfiorata

Animi bollenti nello scorso weekend ad Assen (Olanda), dentro il box del team Sterilgarda Husqvarna: violento diverbio sabato tra Romano Fenati e il compagno di squadra Adrian Fernandez, una discussione cui si è unito anche il fratello di Adrian, Raul Fernandez, che si sta giocando il titolo in Moto2 e domenica ha poi vinto il GP Olanda nella sua classe.

RISSA SFIORATA

—   Fenati e Fernandez avevano avuto una serie di scaramucce in pista durante le FP, con l’italiano contrariato dalle traiettorie del compagno, a suo dire pericolose e controproducenti. Le immagini della regia internazionale avevano ripreso i due in pista mentre si scambiavano gesti di protesta a distanza. Il loro comportamento era stato notato e punito dalla direzione gara che aveva comminato a entrambi un doppio long lap penalty in gara, sanzione che non aveva impedito a Fenati di arrivare terzo nel GP di Moto3 vinto dall’italiano Dennis Foggia. Ma tra i due la discussione era continuata ai box, con toni molto accesi e contatti ravvicinati. Alla lite ha partecipato poi anche Raul Fernandez, fratello di Adrian, e la situazione è tornata relativamente calma solo con l’intervento di alcuni membri dei team Sterilgarda, che ha diviso i piloti.

SILENZIO

—   L’episodio, noto alla Dorna, non ha finora avuto conseguenze per i protagonisti. Sembra che la Ktm abbia sottolineato a Raul Fernandez — in odore di passaggio in MotoGP nel 2022 con Tech3 — la sconvenienza di certa “pubblicità”, e lo spagnolo ha minimizzato la questione ai microfoni di Dazn Spagna parlando di “una discussione, ma nessuna rissa, non parlate di cose che non sapete”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/moto-3/01-07-2021/moto3-rissa-sfiorata-romano-fenati-adrian-fernandez-4102408411806.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: