MXGP Lettonia, Gara 1: Herlings vince in solitaria, Cairoli 3°

MXGP Lettonia, Gara 1: Herlings vince in solitaria, Cairoli 3°

Quarta gara di fila per il Mondiale Motocross prima della pausa estiva: il round della Lettonia, sullo storico tracciato sabbioso di Kegums, segue i precedenti GP dell’Olanda, Repubblica Ceca, Belgio, concludendo un mese di fuoco dove la classifica generale della classe regina ha compattato ancor più il gruppetto di testa.

MXGP: HERLINGS DETTA LEGGE

—   Holeshot per Jorge Prado (Ktm), che perde la leadership nel corso del primo giro a favore di Jeffrey Herlings (Ktm), seguito a ruota da Tim Gajser (Honda). Leggermente più indietro Tony Cairoli (Ktm), 5°, con Romain Febvre (Kawasaki) che nel corso delle prime tornate recupera posizioni dopo una partenza poco felice e portandosi a ridosso del nove volte iridato. Pochi cambi di posizione sino a 8 minuti dal termine, quando Cairoli va all’attacco di Coldenhoff e poco dopo di Prado: gran battaglia con il compagno di squadra, battuto d’esperienza a suon di incroci. Arriva la vittoria di manche per Herlings davanti a Gajser e Cairoli.

MX2: SEMPRE RENAUX

—   Partenza da dimenticare per uno specialista della sabbia come Kay De Wolf (Husqvarna) e per Ruben Fernandez (Honda), autore di un incidente nelle prove cronometrate. Il nostro Mattia Guadagnini (Ktm) centra l’holeshot davanti a Jed Beaton (Husqvarna) e ai due ufficiali Yamaha Jago Geerts e Maxime Renaux. Nelle battute iniziali errore di Beaton, Renaux ne approfitta e si mette all’inseguimento dell’italiano, passandolo al giro 5. Anche Geerts ha la meglio sul pilota dell’Husqvarna, ma è parecchio distante dai primi due. Posizioni invariate sino alla bandiera a scacchi, con Renaux che vince la prima manche davanti a Guadagnini e Geerts.

MXGP LETTONIA, GARA 1

—   Ecco la classifica della prima gara dell’MXGP:

  1. Jeffrey Herlings (Ola-Ktm) in 35’16”523
  2. Tim Gajser (Slo-Honda) a 7”703
  3. Tony Cairoli (Ita-Ktm) a 11”783
  4. Jorge Prado (Spa-Ktm) a 15”598
  5. Romain Febvre (Fra-Kawasaki) a 16”934
  6. Pauls Jonass (Let-Gas Gas) a 18”641
  7. Glenn Coldenhoff (Ola-Yamaha) a 38”794
  8. Alessandro Lupino (Ita-Ktm) a 49”702
  9. Jeremy Seewer (Svi-Yamaha) a 51”833
  10. Brian Bogers (Ola-Gas Gas) a 1’05”516

MX2 LETTONIA, GARA 1

—   Il risultato di Gara 1 dell’MX2:

  1. Maxime Renaux (Fra-Yamaha) in 35’49”854
  2. Mattia Guadagnini (Ita-Ktm) a 5”989
  3. Jago Geerts (Bel-Yamaha) a 9”857
  4. Jed Beaton (Husqvarna) a 10”701
  5. Thibault Benistant (Fra-Yamaha) a 13”810
  6. Tom Vialle (Fra-Ktm) a 14”718
  7. Mikkel Haarup (Dan-Kawasaki) a 24”155
  8. Rene Hofer (Aut-Ktm) a 29”084
  9. Kay De Wolf (Ola-Husqvarna) a 33”119
  10. Simon Laengenfelder (Ger-Gas Gas) a 36”031.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/motocross/08-08-2021/mxgp-lettonia-gara-1-herlings-vince-solitaria-cairoli-3-420283972952.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: