Nazioni, gara 1: Cairoli cade subito, Francia in testa

Nazioni, gara 1:  Cairoli cade subito, Francia in testa

La prima manche del Motocross delle Nazioni 2021 (a questo link orari tv, elenco iscritti e altre info utili) ha sostanzialmente ribaltato quanto accaduto nelle manche di qualifica del sabato. L’Italia, che con Tony Cairoli aveva conquistato il primo posto, si ritrova a inseguire dopo il contatto al via tra il pilota Ktm e Coldenhoff che ha compromesso la gara di entrambi. Bene, invece, Guadagnini, 2° di MX2 e 5° assoluto alla bandiera a scacchi.

MOTOCROSS DELLE NAZIONI 2021, GARA 1

—   Bene entrambi gli azzurri al via, con Tony Cairoli (Ktm) che opta per la traiettoria esterna e viene chiuso da Glenn Coldenhoff (Yamaha), con l’olandese che forza la staccata e per non far scappare il 9 volte iridato tarda ad inserire la moto in curva combinando la frittata: a terra entrambi. Mattia Guadagnini (Ktm) sceglie invece la traiettoria interna ed esce dall’imbuto di curva 1 senza problemi. Per Cairoli è una gara da costruire da zero: a metà manche riesce a portarsi in 20esima posizione, ma complice l’acquazzone arrivato a metà mattinata (e non cessato) ed al fango alzato dalle moto davanti, il siciliano è costretto a rientrare in Goggle Lane per sostituire la mascherina, perdendo diverse posizioni e una decina di secondi nel primo settore. Transiterà 21° alla bandiera a scacchi. Guadagnini staziona a ridosso della Top 5, salvo poi entrarci a 5’ dal termine del tempo regolamentare. Vincitore di manche è un Thomas Kjer Olsen (Husqvarna) partito bene e lontano dai guai: di contatto con altri piloti e legate alle condizioni metereologiche. Ottima prestazione del francese Tom Vialle (Ktm), che con la “piccola” 250 mette dietro tutti ad eccezione di Olsen. Ben Watson (Gran Bretagna-Yamaha) completa il gruppetto di testa, decisamente più staccato Arnaud Tonus (Svizzera-Yamaha), 4°.

MOTOCROSS DELLE NAZIONI 2021, RISULTATI GARA 1

—  

  1. Thomas Kjer Olsen (Dan-Husqvarna)

  2. Ben Watson (Gb-Yamaha)

  3. Arnaud Tonus (Svi-Yamaha)

  4. Mattia Guadagnini (Ita-Ktm)

  5. Vsevolod Brylyakov (Mfr-Honda)

  6. Benoit Paturel (Fra-Honda)

  7. Karlis Sabulis (Let-Husqvarna).

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/motocross/26-09-2021/mxon-motocross-nazioni-gara-1-caduta-tony-cairoli-francia-testa-4201450415630.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: