Petrucci felice nonostante il podio cancellato: “Merito una pizza, i piloti qui sono veri eroi“

 Petrucci felice nonostante il podio cancellato: “Merito una  pizza, i piloti qui sono veri eroi“

Nonostante la penalizzazione successiva di 10’, Danilo Petrucci al traguardo della quarta tappa della Dakar, chiusa al terzo posto, trova anche un premio speciale: una pizza. “Mangerei anche il cartone”, dice sorridendo. Purtroppo poi l’eccesso di velocità in una zona ad andatura ridotta costa il podio al ternano che scivola al 15° posto.

AIUTO E BRIVIDI

—   “È stata dura, una tappa lunghissima - dice a caldo Petrux -. Sono partito forte, ho trovato sulla mia strada Santolino con la Sherco e mi si è messo dietro: ci siamo aiutati a vicenda, io con la velocità, lui con la navigazione”. Nell’euforia c’è subito un accenno alla doccia fredda di giornata, quell’eccesso di velocità fatale: “Forse mi hanno pizzicato nella speed zone, non lo so. Dopo ho cercato di rallentare l’andatura, ma non importa, la prestazione resta: è un podio dal sapore bellissimo, ci riproverò nei prossimi giorni”. In realtà l’infrazione c’è stata, con Petrucci che ha superato il limite di 30 km/h fissato nell’attraversamento di un villaggio: credeva di essere in prima marcia, tarata appunto a 30 km/h, mentre aveva per sbaglio inserito la seconda (limitata a 50 km/h). Da qui l’eccesso di velocità e la penalizzazione che lo ha retrocesso al 15° posto a 15’53”.

“PORTARE PIÙ PUBBLICO”

—   Il suo, però, resta un traguardo prestigioso, arrivato dopo sole quattro tappe, quando non se lo aspettava nessuno: “Io sapevo di essere veloce, ma nessuno si aspettava quanto potessi esserlo - dice Petrucci -. Sono contento, la Dakar mi piaceva fin da piccolo: adesso vorrei spingere più persone a seguirla e portare più pubblico. È uno sport molto bello: i piloti qui alla Dakar sono davvero eroi”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/05-01-2022/dakar-2022-petrucci-una-pizza-me-merito-430769494536.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: