Phil Read, leggenda delle moto, torna in ospedale: “Ora devo battere il cancro“

Phil Read, leggenda delle moto, torna in ospedale: “Ora devo battere il cancro“

Dai duelli con Mike Hailwood alla rivalità con Giacomo Agostini. Phil Read ha sfidato tanti piloti durante la sua carriera da motociclista, ma non immaginava di dover battere avversari ben più impegnativi una volta lasciate le gare. Da tempo, l’ottantaduenne inglese — sette volte campione del mondo tra 1968 e 1974 in tre classi diverse — soffre di una malattia polmonare ma di recente gli è stato diagnosticato un cancro alla prostata, che negli ultimi giorni lo ha costretto in ospedale dopo i ricoveri dell’anno scorso.

IL RICOVERO DI READ

—   A dare la notizia ci ha pensato lo stesso Read attraverso i suoi canali social: “Mi dispiace, amici. So di non essermi fatto sentire molto ultimamente. Questo il motivo: sono tornato in ospedale per farmi curare il cancro alla prostata”. L’ex pilota britannico ha già subito altri ricoveri negli ultimi tempi a causa della sua salute. In parte sono stati dovuti ai problemi respiratori, che si aggravano con l’avanzare dell’età; in parte ci ha pensato il Coronavirus, contratto a inizio 2020, ma superato senza apparenti grosse complicazioni. Ora una nuova sfida per il campione.

LA CARRIERA DI READ

—   Read è stato un’icona del Motomondiale tra gli anni Sessanta e Settanta. Sette i titoli conquistati in tanti anni di gare: una corona in 125 nel 1968, mentre furono quattro i trionfi in 250. Nella top class di allora, la 500, lasciò il segno conquistando due Mondiali, nel 1973 e nel 1974, in sella alla MV Augusta, dando vita a durissime battaglie con Giacomo Agostini.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/07-07-2021/motomondiale-phil-read-nuovo-ospedale-devo-battere-cancro-4102567660081.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: