Rossi dopo la caduta: “Mi spiace, potevo stare con i migliori”

Rossi dopo la caduta: “Mi spiace, potevo stare con i migliori”

Errore, caduta, zero punti. Per Valentino Rossi il Mondiale 2021 continua a correre su un binario sbagliato. Però il Dottore, “distratto” durante la conferenza post-gara dalle emozioni della Moto2, trova un gancio cui aggrapparsi per le prossime gare: “Stavo meglio in gara, dopo le qualifiche abbiamo migliorato il setting sulla moto e avevo un buon passo. Ho commesso un errore in curva 1 e poi ho perso tempo per sorpassare mio fratello Luca. Purtroppo poi sono caduto ed è un peccato perché potevo fare dei punti”.

VALENTINO E LE NOVITÀ DI SET-UP

—   Rossi ha spiegato le modifiche fatte alla sua Yamaha M1: “Con le gomme dure ero veloce, ho fiducia per il futuro. Ho migliorato il setting in frenata e la dura davanti mi dava migliori sensazioni. Mi spiace per l’errore che ho commesso perché davvero potevo fare una bella gara, non ero lontano dal gruppetto che poi si è giocato il podio”. Certo che per il Dottore il momento non è dei più facili: “Dobbiamo tenere alte le motivazioni, sono partito molto indietro ma potevo fare una bella gara. Le prossime gare sono favorevoli, secondo me possiamo crescere”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/moto-GP/18-04-2021/motogp-portimao-valentino-rossi-la-caduta-mi-spiace-410265923485.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: