Sbk, GP Repubblica Ceca: Razgatlioglu vince Gara 1, doppia caduta di Rea

Sbk, GP Repubblica Ceca: Razgatlioglu vince Gara 1, doppia caduta di Rea

Toprak Razgatlioglu trionfa a Most. Bella la gara del pilota turco della Yamaha in lotta continua con Jonathan Rea e Scott Redding per la conquista della prima posizione. Secondo posto per il britannico della Ducati, ancora a podio Andrea Locatelli, il secondo consecutivo per il rookie bergamasco. Doppia caduta per Jonathan Rea che chiude la prima gara del fine settimana con zero punti. Seguono ancora due piloti italiani con Michael Ruben Rinaldi, quarto, e Axel Bassani, quinto. Sesto Garrett Gerloff che precede Alvaro Bautista, Leon Haslam e Tom Sykes. Chiude la classifica dei migliori dieci la wild card Marvin Fritz.

LA CRONACA DI GARA 1

—   Ventidue i giri, scattano dalla prima fila Rea, Razgatlioglu e Redding. Parte bene Razgatlioglu che si mette alla testa della corsa seguito da Rea e Redding, quarto Rinaldi che partiva ottavo. Quinto Sykes, sesto Locatelli, ottavo Bassani. Redding passa Rea, e parte all’attacco del pilota turco conquistando la prima posizione a venti giri dal termine della gara. Approfitta della situazione Rea che riesce a passare a sua volta Razgatlioglu. Caduta di Delbianco. Locatelli quinto dietro a Rinaldi, settimo Bassani. Scivolano Alex Lowes e Chaz Davies. Tenta la fuga Redding a diciassette giri dalla fine. Grande staccata di Razgatlioglu che guadagna la seconda posizione, terzo Rea. Problema tecnico per Folger che abbandona la pista con la moto fumante quando mancano solo quindici giri al termine della prima gara del fine settimana del campionato delle derivate di serie. Caduta di Rabat in curva 1. Sorpasso di Locatelli su Rinaldi con il bergamasco che raggiunge il quarto posto, bene Bassani, sesto.

DOPPIA CADUTA DI REA

—   Cade Jonathan Rea a nove giri dalla fine, errore del nordirlandese durante la lotta per il secondo posto con Razgatlioglu. Il campione del mondo in carica rientra in nona posizione, terzo Locatelli, dietro di lui Rinaldi e Bassani. Cade ancora Rea, stavolta in curva 20, Razgatlioglu passa Redding, ma dura poco, il britannico si riprende subito il primo posto. Battaglia all’ultimo giro tra il turco e il britannico, la spunta Razgatlioglu, secondo Redding, terzo Locatelli. Seguono altri due piloti italiani, Rinaldi quarto e Bassani quinto davanti a Gerloff e Bautista. Ottavo haslam, nono Sykes, chiude la top ten Fritz.

SUPERBIKE, CLASSIFICA GARA 1

—   Ecco il risultato della prima gara del weekend della Sbk con i primi 10 piloti:

  1. T. Razgatlioglu (Tur - Yamaha) 34’14”370
  2. S. Redding (Gbr - Ducati) +0.040
  3. A. Locatelli (Ita - Yamaha) +13.838
  4. M. Rinaldi (Ita - Ducati) +16.650
  5. A. Bassani (Ita - Ducati) +16.935
  6. G. Gerloff (Usa - Yamaha) +17.099
  7. A. Bautista (Spa - Honda) +22.590
  8. L. Haslam (Gbr - Honda) +24.728
  9. T. Sykes (Gbr - Bmw) +26.924
  10. M. Fritz (Ger - Yamaha) +39.559

SUPERBIKE, LA CLASSIFICA PILOTI

—   Questa la situazione di campionato del Mondiale Sbk:

  1. J. Rea (Gbr - Kawasaki), 243 punti
  2. T. Razgatlioglu (Tur - Yamaha), 231
  3. S. Redding (Gbr - Ducati), 182
  4. A. Lowes (Gbr - Kawasaki), 130
  5. M. Rinaldi (Ita - Ducati), 124

SUPERBIKE, LA CLASSIFICA COSTRUTTORI

—   Questa la classifica del Mondiale Costruttori Sbk:

  1. Kawasaki 257 punti
  2. Yamaha 251 punti
  3. Ducati 243 punti

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/Superbike/07-08-2021/sbk-gp-repubblica-ceca-toprak-razgatlioglu-vince-gara-1-doppia-caduta-jonathan-rea-420259421999.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: