Sbk, per Razgatlioglu show e penalizzazione: la Superpole Race va a Rea

Sbk, per Razgatlioglu show e penalizzazione: la Superpole Race va a Rea

Jonathan Rea, campione del mondo in carica della Sbk, vince sul circuito francese la Superpole Race. Grande battaglia all’ultimo giro con Toprak Razgatlioglu che taglia per primo il traguardo dopo una serie di sorpassi al cardiopalma per la conquista del primo gradino del podio. Il campione del mondo in carica viene ufficializzato vincitore dopo la penalizzazione del turco che è uscito di pista all’ultimo giro: penalizzazione e retrocessione al secondo posto. Doppietta Kawasaki con il terzo posto di Alex Lowes davanti ad Andrea Locatelli e Scott Redding. Casella numero sette per Alvaro Bautista che precede la Ducati indipendente di Chaz Davies e la Honda di Leon Haslam. Chiude la classifica dei migliori dieci piloti Michael Ruben Rinaldi. Undicesimo Axel Bassani davanti a Sykes e Gerloff.

LA CRONACA

—   Dieci i giri della gara sprint, scattano dalla prima fila Rea, Razgatlioglu e Sykes. Parte bene Rea, si difende dagli attacchi di Razgatlioglu e conquista la prima posizione seguito dal turco, da Lowes e Locatelli che precedono Haslam e Rinaldi. Ottavo Redding, tredicesimo Bassani. Al termine del primo giro Razgatlioglu sorpassa Rea mettendosi alla testa della corsa. A sette giri dalla fine della gara sprint Rea inizia ad avvicinarsi a Toprak. Recupera posizioni Redding, sesto.

CINQUE GIRI AL TERMINE

—   Invariate le prime posizioni a cinque giri dal termine della seconda gara del weekend francese. Redding quinto, decimo Rinaldi davanti a Bassani. Attacca Rea all’ultimo giro, non molla il nordirlandese e passa Razgatlioglu, battaglia tra i due piloti fino all’ultima curva. Taglia per primo il traguardo il pilota della Yamaha, ma come detto poi le posizioni vengono invertite e vince il campione del mondo in carica, terzo Lowes. Quarto Locatelli davanti a Redding, van der Mark, Bautista, Davies e Haslam, chiude la top ten Michael Ruben Rinaldi. Undicesimo Axel Bassani.

SUPERBIKE, CLASSIFICA SUPERPOLE RACE

—   Ecco il risultato della gara sprint sul tracciato francese:

  1. J. Rea (GB-Kawasaki) 16’07”436*
  2. T. Razgatlioglu (Tur - Yamaha) -0.352*
  3. A. Lowes (GB - Kawasaki) +5.634
  4. A. Locatelli (Ita - Yamaha) +6.995
  5. S. Redding (GB - Ducati) +7.736
  6. M. van der Mark (Ola - Bmw) +8.471
  7. A. Bautista (Spa - Honda) +9.867
  8. C. Davies (GB - Ducati) +10.240
  9. L. Haslam (GB - Honda) +11.677
  10. M. Rinaldi (Ita - Ducati) +12.035 *posizioni invertite dalla Direzione Gara

SUPERBIKE, LA CLASSIFICA PILOTI

—   Questa la situazione di campionato del Mondiale Sbk:

  1. T. Razgatlioglu (Tur - Yamaha), 348 punti
  2. J. Rea (GB - Kawasaki), 340
  3. S. Redding (GB - Ducati), 282
  4. A. Lowes (GB - Kawasaki), 176
  5. A. Locatelli (Ita - Yamaha), 173

SUPERBIKE, LA CLASSIFICA COSTRUTTORI

—   Questa la classifica del Mondiale Costruttori Sbk:

  1. Yamaha 368 punti
  2. Kawasaki 354 punti
  3. Ducati 352 punti

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/Superbike/05-09-2021/sbk-magny-cours-spettacolo-razgatlioglu-sua-superpole-race-rea-ancora-2-4201004603063.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: