Squalifica Iannone, una partita già scritta. Ma rimane un dubbio

Squalifica Iannone, una partita già scritta. Ma rimane un dubbio

IN QUESTA VICENDA ESISTE UNA VITTIMA COLLATERALE: L’APRILIA CORRETTA E RISPETTOSA CHE SI È VISTA SFUGGIRE DIVERSI PILOTI UTILI ALLA CAUSA FUTURA

“Due rette distinte, nello stesso piano euclideo, sono parallele se e solo se non hanno alcun punto in comune, cioè se non si incontrano mai”. Per illustrare il finale della vicenda doping di Andrea Iannone serve un teorema di geometria. Su una retta c’erano il pilota e il suo entourage legale, sull’altra la Wada, agenzia mondiale anti-doping.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/moto-GP/10-11-2020/moto-gp-squalifica-iannone-partita-gia-scritta-390746466490.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: