Super Guarneri regala a Fantic la prima vittoria in E1! Ruprecht vince l’EnduroGP

Super Guarneri regala a Fantic la prima vittoria in E1! Ruprecht vince l’EnduroGP

Grazie a un ispiratissimo Davide Guarneri, Fantic ottiene la prima vittoria nella EnduroGP imponendosi nella classe E1 al termine della giornata conclusiva del GP del Portogallo, svoltasi a Marco de Canaveses. Dopo aver già vinto in anticipo il titolo Italiano della 125 2T, Guarneri in Portogallo avrebbe dovuto correre con la Fantic XE 125 2T, ma all’ultimo è stato chiamato dalla Casa trevigiana per sostituire l’infortunato ex iridato francese Loic Larrieu. Nonostante due sole giornate di adattamento alla nuova moto, Guarneri ha regalato alla Fantic la prima vittoria nella EnduroGP vincendo la classe E1 al debutto con la nuova Xef 250 4T, al termine di una gara che sabato lo aveva visto finire secondo dietro Andrea Verona (Gas Gas), quest’ultimo secondo nel Day2. A completare il podio della E1 ci pensa l’ex crossista Samuele Bernardini (Honda-RedMoto), alla sua prima gara nella EnduroGP, mentre Davide Soreca (Husqvarna) chiude in quinta posizione.

RITIRI D’ECCELLENZA

—   Sfortunato Thomas Oldrati (Honda-RedMoto) costretto al ritiro per una caduta nel corso del secondo Cross Test con sospetta frattura di una costola. Davvero una stagione da dimenticare per Oldrati che a inizio anno si era infortunato al pollice destro, poi all’articolazione della clavicola sinistra e ora con tutta probabilità potrebbe non prendere parte il prossimo weekend al GP d’Italia in programma a Edolo (BS). Tra i ritirati anche Alex Salvini (Honda-RedMoto) che oggi non ha preso il via per le contusioni riportate sabato in una caduta e Matteo Cavallo (TM-Boano), che ha preso il via nonostante una frattura al piede sinistro.

TUTTI I VINCITORI

—   Nella Junior vittoria assoluta del bresciano Matteo Pavoni (TM-Boano) con Lorenzo Macoritto (TM-Boano) quarto. Pavoni ha vinto anche la classe EJ2, mentre Macoritto ha chiuso secondo nella EJ1. Vincitore della EnduroGP è l’australiano Wil Ruprecht (TM-Boano), autore di una gara con la G maiuscola nella quale è riuscito ad avere la meglio sugli inglesi “vincitutto” Brad Freeman (Beta), Steve Holcombe (Beta) e sullo spagnolo Josep Garcia (KTM). Ruprecht si è imposto anche nella E2 davanti a Holcombe e Garcia, mentre Freeman ha vinto la E3. Nella Youth podio tutto Fantic con le 125 2T guidate dallo svedese Albin Norrbin, l’inglese Harry Edmondson ed il piemontese Kevin Cristino. Nella EW, categoria riservata alle ragazze, la notizia è la non-vittoria per la spagnola Laia Sanz (Gas Gas), battuta dalla connazionale Mireia Badia (sempre su Gas Gas) e dalla Daniels (Fantic). Nella classe Open Senior doppietta del bergamasco Andrea Belotti (KTM). Il prossimo week si replica subito al GP d’Italia in programma a Edolo (BS).

MONDIALE ENDURO, GP PORTOGALLO DAY2

—   Qui tutte le classifiche del secondo giorno di gara del Gran Premio del Portogallo: ENDUROGP: 1. Ruprecht (Aus-TM-Boano); 2. Freeman (Gb-Beta); 3. Holcombe (Gb-Beta); 4. Garcia (Spa-KTM); 5. Betriu (Spa-KTM); 6. Guarneri (Ita-Fantic); 7. MacDonald (Nzl-Sherco); 8. Verona (Ita-Gas Gas); 9. McCanney (Gb-Sherco); 10 Bernardini (Ita-Honda-Redmoto). CLASSE E1: 1. Guarneri; 2. Verona; 3. Bernardini; 5. Soreca (Ita-Husqvarna). CLASSE E2: 1. Ruprecht; 2. Holcombe; 3. Garcia. CLASSE E3: 1. Freeman; 2. Betriu; 3. McCanney. CLASSE JUNIOR ASSOLUTA: 1. Pavoni (Ita-TM-Boano); 2. Kytonen (Fin-Honda-RedMoto); 3. Le Quere (Fra-Sherco); 4. Macoritto (Ita-TM-Boano); 8. Spanu (Ita-Husqvarna-Osellini). CLASSE EJ1: 1. Kytonen, 2. Macoritto; 3. Navarro (Spa-Gas Gas). CLASSE EJ2: 1. Pavoni; 2. Le Quere, 3. Friq (Fra-Beta). CLASSE YOUTH: 1. Norrbin (Sve-Fantic); 2. Edmondson (Gb-Fatnic); 3. Cristino (Ita-Fantic). CLASSE EW: 1. Badia (Spa-Gas Gas); 2. Daniels (Gb-Fantic); 3. Sanz (Spa-Gas Gas).

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/20-06-2021/mondiale-enduro-2021-gp-portogallo-risultati-seconda-giornata-4102150103957.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: