Super pole di Antonelli a Misano. Acosta è 5° mentre Foggia solo 14°

Super pole di Antonelli a Misano. Acosta è 5° mentre Foggia solo 14°

Sul circuito di Misano ha smesso di piovere da qualche ora e, anche se la pista è ancora prevalentemente bagnata, sul rettilineo iniziale si intravede qualche macchia asciutta. Se le condizioni dovessero rimanere così, quindi, gli ultimi giri della Q2 potrebbero dare la possibilità di montare le gomme lisce. Si parte e fin dal primo minuto i piloti non aspettano ad attaccare il tempo, con Suzuki e Aji che si mettono davanti a Masia e Riccardo Rossi. Basta poco e lo spagnolo risponde, e con lui arriva Antonelli che è il più veloce con un 1’51”704. Nessuno si ferma per prendere fiato e, a 4 minuti dal termine della Q1, scivola Suzuki seguito poi da Alcoba. La tigre numero 23 è scatenata e abbassa il tempo giro dopo giro: sotto alla bandiera a scacchi è lui al comando con un 1’48”828 e, con oltre un secondo di vantaggio sugli inseguitori, passa in Q2 con R. Rossi, McPhee e Masia, che hanno migliorato all’ultimo. Out Fenati per un soffio e Migno, che partirà 22°.

L’ATTACCO DELLA TIGRE

—   Come si poteva immaginare, Antonelli parte subito a tuono e si piazza in prima posizione seguito da Sasaki, Nepa e Surra. A metà sessione Acosta è 7°, mentre Foggia sembra faticare un po’ di più con le condizioni di metà asciutto e metà bagnato: solo 18° a 7 minuti dal termine. Al traguardo il numero 23 è imprendibile: 1’48”563, sei decimi più veloce di Salac, mentre Riccardo Rossi chiude la prima fila sul finale. Acosta è 5°, mentre Foggia non trova la quadra e domani partirà dalla 14esima casella. Surra e Nepa sono invece 7° e 8°.

MOTO3 MISANO, CLASSIFICA QUALIFICHE

—   Ecco il risultato delle Q2 della Moto3 al GP dell’Emilia-Romagna:

1.Antonelli (Ita – Ktm), 1’48”563 2.Salac (Cze – Ktm), +0.611 3.R. Rossi (Ita-Ktm), +0.717 4.Guevara (Spa – GasGas), +0.932 5.Acosta (Spa – Ktm), +1.019 6.Masia (Spa – Ktm), +1.070 7.Surra (Ita – Honda), +1.114 8.Nepa (Ita - Ktm), +1.134 9.Artigas (Spa-Honda), +1.648 10.Sasaki (Giap - Ktm), +1.789 11.A. Fernandez (Spa-Husqvarna), +2.046 12.McPhee (GB-Honda), +2.132 13.Kunii (Giap-Honda), +2.183 14.Foggia (Ita – Honda), +2.425 15.Izdihar (Ind – Honda), +2.441 16.Binder (Rsa – Honda), +2.462 17.Fellon (Fra-Honda), +2.786 18.Holgado (Spa – GasGas), +3.163

MOTO3 MISANO, LA GRIGLIA DI PARTENZA

—   Ecco la griglia di partenza della Moto3 a Misano:

Prima fila: Antonelli (Ita – Ktm), Salac (Cze – Ktm), R. Rossi (Ita-Ktm);

Seconda fila: Guevara (Spa – GasGas), Acosta (Spa – Ktm), Masia (Spa – Ktm);

Terza fila: Surra (Ita - Honda), Nepa (Ita - Ktm), Artigas (Spa-Honda);

Quarta fila: Sasaki (Giap - Ktm), A. Fernandez (Spa-Husqvarna), McPhee (GB-Honda);

Quinta fila: Kunii (Giap-Honda), Foggia (Ita – Honda), Izdihar (Ind – Honda);

Sesta fila: Binder (Rsa – Honda), Fellon (Fra-Honda), Holgado (Spa - Ktm);

Settima fila: Fenati (Ita-Husqvarna), Yamanaka (Giap-Ktm), Tatay (Spa

  • Ktm);

Ottava fila: Migno (Ita-Honda), Aji (Ind – Honda), Suzuki (Giap - Honda);

Nona fila: Alonso (Spa – GasGas), Alcoba (Spa-Honda), Toba (Giap - Ktm);

Decima fila: Kofler (Aus - Ktm).

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/moto-3/23-10-2021/moto3-misano-grande-pole-antonelli-acosta-5-foggia-solo-14-4202025185900.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: