Svelata la sfida MotoGP WithU Yamaha: Dovizioso e Binder le frecce

Svelata la sfida MotoGP  WithU Yamaha: Dovizioso e Binder le frecce

Parte nell’originale cornice del Teatro Filarmonico di Verona l’avventura MotoGP del WithU Yamaha RNF MotoGP Team, che ha svelato i programmi per la classe regina e per la Moto E del 2022. Un’atmosfera particolare ed emozionante, con Matteo Ballarin, presidente del brand WithU, che ha fortemente voluto questo evento nella sua città. Al suo fianco, il team principal di RNF MotoGP Razlan Razali, il team manager Wilco Zeelenberg e gli attesissimi piloti, Andrea Dovizioso e Darryn Binder, oltre al team manager di WithU GRT RNF MotoE Filippo Conti con Niccolò Canepa, il pilota che, insieme a Bradley Smith, sarà portacolori nel campionato elettrico.

DOVIZIOSO: “L’ESPERIENZA AIUTERÀ”

—   Dovizioso torna a tempo pieno in MotoGP e c’è grande curiosità. Il forlivese, tre volte secondo in MotoGP e 15 volte vincitore di una gara in questa categoria, affronterà quest’anno la sua ventesima stagione nel Motomondiale, a cui vanno aggiunte le cinque gare disputate nel 2021 in sella alla Yamaha dell’ex-Team RNF. “Il mio 20° anno in Motomondiale? Ebbene si, sono tanti, c’è tanta esperienza, sai su cosa lavorare ed eviti errori. Bisognerà essere bravi a gestire tutti gli aspetti. Darryn passa dalla Moto3 alla MotoGP? Un salto enorme, bisogna stare tranquilli, fare i propri step per imparare”. Darryn Binder, come detto, sarà il secondo pilota della storia a osare l’impegnativo passaggio dalla Moto3, dove ha gareggiato sino allo scorso anno, alla MotoGP. Il 24enne talento sudafricano ha festeggiato la sua prima vittoria in assoluto a livello mondiale in Catalogna 2020 e ha collezionato altri cinque podi nel corso della sua carriera in Moto3.

PROGRAMMA ELETTRICO

—   Niccolò Canepa e Bradley Smith se la vedranno invece in MotoE. L’italiano Canepa è al suo terzo anno di presenza nel campionato dedicato alle moto elettriche, dopo una pausa nel 2021. I primi due anni di MotoE hanno visto il pilota genovese concludere entrambe le stagioni nella top ten. Al fianco di Canepa, l’esperto Bradley Smith. Il 32enne inglese ha alle spalle una lunga e produttiva carriera in MotoGP, oltre ad aver conquistato quattro podi nell’anno del debutto della Coppa del Mondo FIM Enel MotoE, nel 2019, conquistando il secondo posto assoluto nel campionato.

IL PROGRAMMA

—   Tra meno di una settimana si scende in pista con le nuove livree per affrontare i test in Malesia. A Binder il compito dello shakedown della moto, nei primi tre giorni di prove sul circuito internazionale di Sepang, dal 31 gennaio al 2 febbraio. Dovizioso, insieme a Darryn, sarà in pista il 5 e 6 febbraio per il primo test ufficiale 2022, in attesa della prima gara MotoGP, in programma il 6 marzo in Qatar, sul circuito di Losail.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/moto-GP/24-01-2022/motogp-svelata-withu-yamaha-dovizioso-binder-frecce-4301075500130.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: