Tragedia al Rally Sandalion, muore una pilota di 18 anni

Tragedia al Rally Sandalion, muore una pilota di 18 anni

IN SARDEGNA, NELLA PRIMA GIORNATA DEL MOTORALLY ITALIANO DURANTE UN TRASFERIMENTO LA GIOVANISSIMA SARA LENZI SI È SCONTRATA CON UN MEZZO PROVENIENTE IN SENSO CONTRARIO

Tragedia al Rally Sandalion in Sardegna, ultima tappa del Motorally italiano che si era aperto oggi per concludersi martedì. Nel corso del trasferimento tra la prima e la seconda speciale della giornata, in seguito a uno scontro con un fuoristrada che procedeva in senso contrario è morta Sara Lenzi, 18enne di Riotorto, frazione di Piombino (Li), che era in gara in sella a una Beta del Team Beta Dirt Racing.

LA RICOSTRUZIONE

—   Secondo quanto è emerso, pare che nel percorrere una strada stretta e asfaltata in discesa, a un certo punto la Lenzi si sia trovata di fronte una Jeep proveniente in senso contrario. Nonostante la bassa velocità, nel frenare la ruota anteriore della Beta ha perso aderenza, con la ragazza che ha perso l’equilibrio e cadendo ha sbattuto con la testa nella parte anteriore della macchina. Inutili i soccorsi.

C’È PETRUCCI

—   La Lenzi, che si era presentata alla gara sarda da seconda nella classifica femminile alle spalle di Raffaella Cabini (RSMoto), aveva concluso al 66° posto la prima speciale, vinta a sorpresa da Danilo Petrucci, l’ex pilota della Ducati MotoGP che il prossimo anno correrà per la KTM, grande appassionato di enduro che è stato convinto da Jacopo Cerutti, il pilota dell’Husqvarna già laureatosi campione italiano nella prova precedente, a disputare la sua prima gara off-road. La giornata è stata sospesa dopo la seconda speciale, che era stata vinta da Leonardo Tonelli su Alessandro Botturi, non appena si è avuto notizia del tragico incidente.

6 dicembre 2020 (modifica il 6 dicembre 2020 17:20)

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/06-12-2020/tragedia-rally-sandalion-muore-giovane-sara-lenzi-3901454271024.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: