Valentino Rossi positivo al Covid: “Sono triste e arrabbiato”

Valentino Rossi positivo al Covid: “Sono triste e arrabbiato”

IL PILOTA DI MOTOGP RIVELA IL CONTAGIO ATTRAVERSO INSTAGRAM: “AVEVO QUALCHE LINEA DI FEBBRE, HO FATTO DUE TAMPONI E IL SECONDO ERA POSITIVO”. SALTERÀ IL MOTOGP DI ARAGON

Il Covid ha colpito un bersaglio grosso: Valentino Rossi. È stato lui stesso a raccontarlo sul proprio profilo Instagram.

“Purtroppo questa mattina mi sono svegliato e non mi sentivo bene. Mi sentivo particolarmente debole e avevo una leggera febbre. Quindi ho chiamato subito il medico che mi ha fatto due test. Il risultato del test rapido PCR è stato negativo proprio come il test che avevo fatto già martedì. Ma il secondo, di cui mi è stato dato il risultato alle 16, è stato purtroppo positivo. Sono chiaramente molto deluso per il fatto di saltare la gara di Aragon. Mi piacerebbe essere ottimista e fiducioso però mi aspetto che il secondo round di Aragon sia per me un non go. Sono triste e arrabbiato perché ho fatto del mio meglio per rispettare il protocollo e anche se il test che ho fatto martedì è stato negativo, mi sono isolato già dal mio arrivo da Le Mans. Comunque è così e non posso fare nulla per cambiare la situazione. Ora seguirò il consiglio medico e spero di guarire il più presto possibile”.

MOMENTO NO

Per il Dottore è un periodo particolarmente negativo: nelle ultime tre gare infatti non ha mai visto il traguardo e per sua stessa ammissione l’ambizione di vincere il decimo titolo era già tramontata prima di questo doloroso stop.

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: