Viñales-Yamaha, rottura totale: divorzio anche nel team di Supersport 300

Viñales-Yamaha, rottura totale: divorzio anche nel team di Supersport 300

Il divorzio tra Maverick Viñales e la Yamaha è ormai noto da quasi due mesi. A fine stagione, le strade del pilota spagnolo classe 1995 e del colosso giapponese si separeranno dopo cinque anni. Ma la rottura è davvero totale, visto l’annuncio della fine della collaborazione tra il neonato Viñales Racing Team, iscritto alla Supersport 300, e la casa di Iwata.

ADDIO YAMAHA

—   La notizia è stata fornita con un breve comunicato della squadra nata proprio all’inizio di questa stagione: “È ufficiale: il Viñales Racing Team non continuerà con la Yamaha. La squadra debuttante nella categoria WorldSSP300 ha deciso unilateralmente di rompere l’accordo con la Yamaha Racing. Al momento non c’è nessuna intesa con un altro costruttore. Seguiranno aggiornamenti nelle prossime settimane”. Dunque il futuro della squadra resta tutto da decifrare.

ATTACCO VIÑALES

—   Qualche indizio della rottura era arrivato dai social. Infatti il padre di Maverick, Angel Viñales, si era sfogato duramente su Facebook dopo il problema alla partenza nel GP di Stiria avvenuto sulla M1 del figlio. Scattata dalla pitlane dopo il mancato avviamento, la Yamaha numero 12 non è riuscita a racimolare alcun punto. L’accaduto ha mandato su tutte le furie papà Viñales: “Il silenzio è finito! L’episodio odierno è vergognoso! Fare queste cose al pilota perché se ne va…”. Quarantotto ore dopo, lo strappo in Supersport 300.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Moto/moto-GP/11-08-2021/motogp-vinales-yamaha-rottura-totale-divorzio-anche-team-supersport-300-420359247300.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: